Visura Storica Immobile

Con visura storica per immobile si può intendere sia la visura catastale che la visura ipocatastale di Conservatoria, detta anche visura ipotecaria o immobiliare.

Visura catastale storica

La visura catastale è un documento riasciato dall'Agenzia delle Entrate contenente i principali dati identificativi di un immobile, fabbricato o terreno, ricavati dalla banca dati del Catasto.

E' disponibile nella sua forma ordinaria oppure storica e può essere eseguita sia per immobile che per soggetto:

Visura ipocatastale storica

La visura ipocatastale o visura Ipotecaria è un documento che viene rilasciato dalla Conservatoria dei Registri Immobiliari; ha di per sé un carattere storico, estrapolando informazioni su un soggetto o su un immobile fino all’inizio della meccanizzazione delle Conservatorie, quindi risalendo all’incirca agli anni compresi dal 1993 al 1998, a seconda della Conservatoria della provincia in cui si esegue la richiesta.

Una visura ipotecaria storica della Conservatoria dei registri immobiliari elenca le compravendita immobiliari, le ipoteche legali, giudiziali, i pignoramenti, le sentenze o altri oneri giudiziari che possono gravare sull’immobile.

Per richiedere una visura ipocatastale per soggetto sono necessari i dati anagrafici della persona fisica o la denominazione, il codice fiscale e la sede legale dell’azienda.

Relazione Tecnica Immobiliare

La Relazione Tecnica Immobiliare è una visura ipocatastale completa e dettagliata stilata da tecnici professionisti competenti nel campo immobiliare che verificano presso la Conservatoria di riferimento gli atti ivi trascritti e iscritti a nome del soggetto ispezionato.

E' consigliata quando occorre ricostruire in maniera puntuale e completa la situazione immobiliare di un nominativo, ad esempio prima di stipulare un compromesso o direttamente un atto di acquisto.